Ristrutturazione di un fabbricato residenziale

Comune di Reggio Emilia 2008  

 

La primaria necessità della committenza era quella di migliorare le prestazioni energetiche dell’edificio. Realizzato negli anni ’60, l’involucro non riesce a rispondere alle problematiche relative ai ponti termici e a sistemi impiantistici che non risultano più adeguati alle normative vigenti sul risparmio energetico.

Tale primaria necessità introduce un approccio progettuale che riguarda il miglioramento estetico delle facciate e un posizionamento di alcune aperture secondo le attuali necessità distributive.

L’esigenza di rivestire l’edificio e la copertura con nuovi sistemi di isolamento, permette di realizzare un linguaggio  contemporaneo dell’involucro esterno.